Servizi per la casa
a Rimini
e in Romagna
Chiedi
all'esperto
Compila il form per
una consulenza gratuita
Bonus e
detrazioni
fiscali
Tutto sulle agevolazioni
per lavori in casa
Vendi casa? Leggi come valorizzarla
per ottenere il massimo profitto
SPECIALE CASA Notizie utili per la tua Casa LAVORI DI MURATURA   >    In Romagna detrazione 65% per interventi di adeguamento sismico

In Romagna detrazione 65% per interventi di adeguamento sismico

L’Emilia Romagna, come tante altre regioni della nostra penisola, è una zona a rischio sismico medio; la Romagna, in particolare, è storicamente stata più soggetta a terremoti di forte intensità. Sono numerose le aree ad alto rischio tellurico nel mondo: basta pensare alla California o al Giappone. Costruire edifici antisismici è l’unica vera soluzione ai disastri provocati dai naturali movimenti della terra.

DETRAZIONE PER ADEGUAMENTO SISMICODal 4 giugno 2013, con la conversione del decreto n.63, la legge ha stabilito che anche gli interventi di adeguamento sismico di abitazioni e fabbricati industriali rientrano nella possibilità di usufruire della detrazione al 65% sugli interventi edili. Dal 1° gennaio 2014 questa novità è diventata strutturale, ossia senza scadenza e copre cifre fino a un tetto massimo di 96.000 euro per edificio.

Come sfruttare la detrazione 65% sull’adeguamento antisismico? Gli edifici interessati dagli interventi edili devono:

1) essere adibiti ad abitazione principale oppure ad attività produttive
2) trovarsi nelle zone sismiche a pericolosità 1 e 2 (individuate dall’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri 3274/2003)

Le zone sismiche

Zona 1 – È la zona più pericolosa, dove possono verificarsi forti terremoti (sì detrazione 65% adeguamento sismico)
Zona 2 – Nei Comuni inseriti in questa zona possono verificarsi terremoti abbastanza forti (sì detrazione 65% adeguamento sismico)
Zona 3 – I Comuni inseriti in questa zona possono essere soggetti a terremoti di lieve entità (no detrazione 65%)
Zona 4 – Zona meno pericolosa

La provincia di Rimini, quella di Pesaro, così come l’area di Forli-Cesena sono state tutte classificate zona 2, quindi chi possiede un edificio in queste aree e desidera rinforzarlo contro i terremoti può usufruire di questa vantaggiosa detrazione.
Un’importante accortezza da rispettare per avere la detrazione: quando si pagherà la prestazione occorre farlo tramite bonifico bancario parlante, che riporta dati fondamentali.

SPECIALE CASA Notizie utili per la tua Casa

Servizi per la casa, pronto intervento Rimini, Forli Cesena, Pesaro

© 2017 TOTAL DOMUS S.r.l.s.  -  Tutti i diritti riservati  -
TOTAL DOMUS S.r.l.s.    Via Statale Marecchia, 8  47826 Villa Verucchio (Rn)  -   Tel. 0541 679597  -   Fax 0541 677759  -   info@totaldomus.it   -   P.IVA 04119040402 - REA RN326284
Realizzazione siti Officine Bonfiglioli